cuffie per dj

PIONEER DJ HDJ C70

PIONEER DJ
le cuffie professionali pioneer hdj-c70 sono realizzate per assicurare un notevole comfort e offrire un suono vero, superbo su tutte le frequenze - l'innovativa camera di isolamento acustico, ereditata dal modello hdj-1500, elimina i rumori di fondo per consentire un monitoraggio accurato anche a volumi elevati - calibrate per i professionisti, le cuffie hdj-c70 presentano unità driver da 40mm in
Disponibilità: Non Disponibile
  • Non Disponibile
  • ID Prodotto: 93020
  • Codice Articolo: 0000006946WL

€ 189,00 168,00

le cuffie professionali pioneer hdj-c70 sono realizzate per assicurare un notevole comfort e offrire un suono vero, superbo su tutte le frequenze - l'innovativa camera di isolamento acustico, ereditata dal modello hdj-1500, elimina i rumori di fondo per consentire un monitoraggio accurato anche a volumi elevati - calibrate per i professionisti, le cuffie hdj-c70 presentano unità driver da 40mm in neodimio per offrire una risoluzione eccezionale inoltre, le bobine con filo di alluminio placcato rame garantiscono un'ottima tenuta di potenza (2000 mw) eliminando la distorsione - hdj-c70 vantano un archetto leggero e flessibile nonché cuscinetti confortevoli da indossare anche durante l'utilizzo prolungato - entrambe le cuffie possono essere ruotate, in qualsiasi direzione, di 90 gradi e, all'esterno, sono dotate di un anello di gomma che ne facilita la presa, rendendo facile e comodo il monitoraggio con un solo orecchio. seguono le principali caratteristiche :

- cuffie dinamiche completamente chiuse
- unità driver al neodimio da 40 mm
- range di frequenza: 7/32.000 hz
- potenza massima di ingresso: 2000 mw
- pressione sonora: 100 dB
- pressione sonora max: 120 dB
- impedenza: 40 ohm
- connettore: mini jack da 3,5 mm
- 2 cavi in dotazione: uno dritto da 1,5 m + uno a spirale da 1 m
- accessori inclusi: adattatore stereo 1/4" a vite + custodia + cacciavite per la sostituzione del cavo
- peso (senza cavo): 195 g
- colore: nero

n.b. il produttore si riserva il diritto di modificarne le caratteristiche, in linea con gli sviluppi tecnologici e senza preavviso, al fine di migliorarlo qualitativamente ed esteticamente